Non so se essere scocciata, delusa o scioccata:

La prima partita ufficiale della stagione (parliamo di basket….) si è appena conclusa….. La supercoppa italiana, giocatasi tra Siena e Cantù è andata di nuovo ai toscani.

Ho acceso la tv quando la partita era già cominciata e mi meravigliavo (o forse speravo in un cambiamento????) che fosse in vantaggio Cantù. Ho visto la partita e mi è piaciuta…. Mi è piaciuta perchè le squadre hanno lottato, hanno combattuto e hanno dimostrato di essere pronte per il campionato. Ho visto meglio Cantù (non me ne vogliano quelli di Siena, io tifo altro), nel senso di averla vista più pronta, più preparata. Forse nel primo tempo, conclusosi 18-27, a Siena è mancato il guizzo che Mc Calebb ha avuto dopo l’intervallo. L’americano ha dato spettacolo e Siena ha recuperato, è andata giù di 9 punti e alla fine ha giocato punto a punto una partita che sarebbe potuta arrivare al supplementare se negli ultimi concitatissimi secondi Kaukenas non avesse infilato una tripla e Cantù non avesse sbagliato il tiro del possibile pareggio.

Se la sirena finale avesse decretato un risultato diverso, il successo sarebbe stato meritato lo stesso: Cantù è stata avanti per buona parte della partita!

Annunci