Permettetemi di uscire un attimo dagli argomenti politici di questo momento. Permettetemi di non parlare di basket sutorino per una sera (anche se sono contenta perchè con mezza squadra non era facile vincere per undici punti 95-86 contro Caserta).

Stavolta voglio spendere due parole per Reggio Emilia, per la Trenkwalder Reggio Emilia, per quella squadra che manca da troppo in serie A (retrocessa nella prima stagione di serie A della Sutor), per quella squadra che mi è simpatica sia per le mie origini emiliane, sia perchè ho una cugina tifosa forse più di quanto non lo sono io della Sutor.

Ecco… Stasera, a una giornata dal termine, la Trenkwalder Reggio Emilia, quasi sempre capolista del campionato di Legadue, ha guadagnato la promozione in serie A, lasciando la diretta inseguitrice, Brindisi, a sei punti di distacco! Sono contenta per i tifosi prima di tutto, sono poi contenta per i giocatori tutti (per filloy e antonutti in particolare ex sutorino, come ex sutorino è l’attuale allenatore biancorosso Menetti)!!!!

E sono anche contenta perchè finalmente potrò andare a vedere una bella partita in trasferta senza stancarmi: dormire nel mio letto della casa che la mia famiglia ha in città sarà fantastico!!!!!!!

Annunci