Home

Vita – Life – Vida – Leben

Lascia un commento

Life is beautiful!

Das Leben wunderschoen ist!

La vida es algo maravilloso!

Annunci

A volte le cose non vanno come vorremmo….

Lascia un commento

Ha proprio ragione il caro amico, il mio splendido amico, il primo vero ed autentico amico che ho: spesso mi ripete che a volte le cose non vanno come vorremmo. Ha ragione lui, ha proprio ragione lui: solo che non succede a volte…. Negli ultimi 5 giorni mi succede praticamente sempre…. Tipo domani che volevo fare una cosa, ma devo stare altrove…. Tipo l’altro giorno che volevo madre in mare, ci sono andata ma sono stata male.

Ma non importa se le cose non vanno come vorremmo…. Non è importante… Quello che è importante è non prendersela troppo (se il mio amico mi leggesse ora non mi crederebbe che lo sto dicendo…. E non avrebbe torto… Ne sono poco convinta anche io!)

Detto questo, buona serata a tutti… Presto una nuova pazzia… Non di facebook, ma di yahoo!!!!!

E’ tempo di sognare – It’s time to dream

Lascia un commento

Life is a dream…. Are you dreaming?

Perché complicarsi la vita?

Lascia un commento

Ci vuole un fisico bestiale….

Lascia un commento

…. per resistere agli urti della vita.

Mentre la scrivo la canticchio pure, eh si, perchè Luca Carboni che la cantava alla fine degli anni 90 aveva ragione. Aveva davvero ragione.

Ed aveva davvero ragione perchè di urtìi la vita te ne dà davvero tanti. Qualche esempio:

  • DELUSIONI: ecco gli urti davvero peggiori, quelli che fanno malissimo. Vivi, cerchi di farcela, ami e vuoi bene, eppoi bastano cinque minuti perchè tutto il castello si sgretoli. In un attimo capisci che le persone non sono quelle che sembravano, le persone non sono quelle che credevi che fossero. Si mostrano per quello che sono realmente, si tolgono la maschera, e ti fanno male. Davvero tanto. MA ANCHE QUESTO AIUTA A COSTRUIRE IL “FISICO BESTIALE”
  • LE DIFFICOLTA’: Quando pensi che niente ti possa più toccare, perchè ne hai viste di tutti i colori al paragrafo sopra, ecco che intervengono le difficoltà di tutti i giorni, le varie cose più o meno grandi che ti tolgono la tranquillità, non ce la fai a seguire tutto, mancano i soldi, e chi più ne ha più ne metta (non posso elencare tutte, lo spazio di wordpress non basterebbe), MA ANCHE QUESTO, dopo una dura e stancante giornata,  AIUTA A COSTRUIRE IL “FISICO BESTIALE”

Quando alla fine della giornata si va a letto, e si resta soli con se stessi e la propria coscienza, si ripensa a tutti i casini dei due paragrafi sopra, e anche a quelli che non ho scritto perchè non mi sono venuti insieme. si è arrivati alla fine della giornata, è questo quello che conta. Pur con tutti i mal di testa, con tutte le brutte cose, però ci siamo arrivati, anche grazie al nostro fisico bestiale, che grazie alla giornata appena conclusa è ancora più bestiale.

Un giorno

1 commento

Un giorno:
incerta entità
del tempo presente,
incerta entità
del tempo futuro,
ma soprattutto
incerta entità temporale,
per la quale si vive,
per la quale si spera,
per la quale si ama.

Chiara M. – Settembre 1998

Fermati un attimo…..

Lascia un commento

Fermati un attimo ma non troppo a lungo: non rischiare di perdere il magico treno della vita (C. M.)

La vita è frenetica, caotica, lo è tanto e troppo. La stanchezza porta ad essere un po’ diversi dal solito, e perciò bisogna fermarsi. “Che sto facendo, dove sto andando, che direzione devo prendere?” sono le domande che a volte dobbiamo porci per non scoppiare. Ma la risposta, quella, è difficile da darsi. Forse è addirittura impossibile. Che fare… Sprecare tempo a rimuginare su quello che è e che non sarà, su quello che è stato e non sarà più, su quello che non sarà mai?

Altro

Older Entries

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: